Extraterrestri in campagna

Collana: 
Tipo pubblicazione: 
Anno di pubblicazione: 
Numero Pagine: 
232
ID interno: 
2013000021
Numero ISBN: 
978-88-95967-21-9
Prezzo in euro: 
16.00
Estratto

Perché bambini e ragazzi sembrano in alcuni momenti così a disagio quando passano una giornata in fattoria didattica? Perché appaiono così irrigiditi sia nel modo di muoversi che in quello di pensare?
    Io: <Bambini, oggi cucineremo insieme un bel minestrone. Che piante ci mettiamo dentro?>
    Bambini: <Ma le piante non si mangiano!>
    Io: <Ah, ma allora il minestrone con cosa si fa?>
    Bambini: <Con le verdure!>
    Ed eccomi subito cacciata in due enormi problemi: cosa significa la parola “piante” e che differenza c’è tra la frutta e la verdura?
Insomma, perché l’uscita in campagna risulta così estranea, come se a viverla fossero davvero degli esseri provenienti da un mondo alieno?
Accanto ai ragazzi i loro gli insegnanti che, non più mimetizzati nel loro normale habitat, concorrono a definire un quadro che presenta alcuni nodi critici.
Partendo dalle osservazioni raccolte in dieci anni di attività in Fattoria, analizzando libri per ragazzi e cartoni animati, smascherando gli stereotipi associati al mondo rurale, gli autori, con un linguaggio accattivante che spazia dallo scientifico all’ironico, ma sempre diretto e chiaro, cercano di capire e spiegare alcune criticità dei modelli di trasmissione del sapere e intanto raccontano e indagano il significato, il valore, i limiti e le potenzialità di nuovi contesti educativi: le fattorie didattiche, gli agriasili, gli agrinido.
Molti genitori probabilmente vorrebbero poter osservare i propri figli senza essere visti, verificarne le reali competenze e soppesare direttamente metodologie e strumenti a cui è affidata la loro formazione.
Molti insegnanti probabilmente saranno curiosi di sentirsi raccontati da un punto di vista insolito e senz’altro inatteso. Molti operatori di Fattorie Didattiche e educatori in genere probabilmente sono in cerca di spunti e suggerimenti. A molti si rivolge questo libro che è nel contempo un diario, uno studio, una denuncia, un appello.

Biografia degli autori

Fabrizio Bertolino (f.bertolino@univda.it)
Ricercatore in Pedagogia generale e sociale presso l’Università della Valle d’Aosta. Si occupa di formazione dei futuri insegnanti ed educatori in relazione alle tematiche dell’educazione ambientale.
Annamaria Piccinelli (annamaria.piccinelli@gmail.com)
Lavora nell’ambito delle Fattorie Didattiche parmensi e mantovane come operatore e formatore di insegnanti e imprenditori.
Anna Perazzone (anna.perazzone@unito.it)
Ricercatrice presso il Dipartimento di Biologia Animale e dell’Uomo dell’Università di Torino. Si occupa di didattica delle scienze naturali ed educazione ambientale.

Note
  • Illustrazioni di Giovanna Zanimacchia
  • Copertina di Davide Ceccon
  • Immagini: Colori e B/N
  • Formato: 14 x 21
  • Reparto: Pedagogia, Educazione ambientale

Per insegnanti, genitori, operatori ed educatori di fattorie didattiche

Parole Chiave